RETROFIT DEL SISTEMA ELETTRONICO E SOFTWARE DEL LAMINATOIO RADIALE-ASSIALE DI SIDERFORGEROSSI

Analisi, progettazione, realizzazione e messa in servizio: il pacchetto completo che offre Project Group oggi permette di trovare una soluzione completa e personalizzata in base alle esigenze del cliente.

Leggi tutto l’articolo per scoprire i dettagli del progetto realizzato in Siderforgerossi Group SpA sul Laminatoio Radiale-Assiale 160/125 utilizzando il nostro pacchetto software RollingCAD.

LA RICHIESTA DEL CLIENTE

Siderforgerossi Group SpA, azienda dalla storia e dall’esperienza centenaria nel processo di laminazione degli anelli d’acciaio e di leghe non ferrose, con 600 dipendenti solo in Italia e produzione di oltre 120.000 ton/anno ha contattato Project Group per eseguire l’analisi dell’impianto e migliorare le performance rispetto ai requisiti del mercato sempre più sfidanti.

Gli ingegneri di Project Group hanno eseguito l’analisi preventiva e l’ispezione approfondita del Laminatoio in tutte le sue parti,  ed è stato concordato l’intervento di Retrofit del sistema elettronico e del software .

ANALISI, PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E MESSA IN SERVIZIO: QUESTO è IL PACCHETTO COMPLETO OFFERTO DA PROJECT GROUP.

I 5  STEP CHE HANNO MIGLIORATO IL CONTROLLO DEL LAMINATOIO DI SIDERFORGEROSSI

Sfruttando la nostra esperienza e il nostro know-how, siamo riusciti ad intervenire per migliorare il controllo della laminazione aggiornandolo alle tecnologie più recenti nel settore.

Dopo aver ascoltato le esigenze del cliente ed aver eseguito l’ispezione dell’impianto sono stati definiti i 5 step per la realizzazione del revamping:

  1. E’ stato fornito un quadro elettrico cablato con al suo interno le ultime versioni dei componenti hardware e firmware, con componentistica di tipo commerciale, di facile reperimento futuro.
  2. E’ stata rivista la postazione dell’operatore per favorire una gestione semplice ed intuitiva del processo grazie all’implementazione di Schermi LCD, Pannelli touch, joystick, volantini e manopole di regolazione.
    Il tutto garantendo un posizionamento ergonomico dei principali componenti sulla base delle indicazioni degli operatori.
  3. E’ stato sostituito il laser a triangolazione per la misura del diametro dell’anello con un componente di tipo commerciale ed è stata installata una piattaforma per la movimentazione verticale.
  4. Sono stati aggiornati il sistema di supervisione e la componentistica elettronica per adeguarsi al piano industria 4.0
  5. E’ stato installato il software proprietario “RollingCAD” per la gestione del processo di laminazione.

IL CUORE DELLA MACCHINA

In simbiosi con il software di controllo, il RollingCAD, che rappresenta il “cuore” della macchina, ha concesso una serie di vantaggi straordinari.

Il pacchetto software proprietario RollingCAD, interamente sviluppato dagli Ingegneri di Project Group, permette la completa gestione del processo di laminazione e la simulazione del ciclo.

Ecco quali sono i più importanti punti di forza del nostro Software:

  • PROGETTARE curve di laminazione in maniera assistita.
  • REVISIONARE/MODIFICARE  parametri on e off-line.
  • IMPORT/EXPORT  dati da sistemi di calcolo esterni.
  • SIMULAZIONE DEL PROCESSO in 3D.
  • POSSIBILITA’ DI DIMENSIONAMENTO rapido dello sbozzato.

COSA FA IL SOFTWARE? SCOPRI I VANTAGGI!

  • Immettere sia le misure dell’anello laminato che dello sbozzato e visualizzarne velocemente forma, proporzioni e compatibilità dei dati inseriti mediante grafica 3D.
  • Calcolare in automatico sia la curva di laminazione che lo sbozzato proposti per ottenere un determinato anello laminato.
  • Disegnare graficamente con il mouse la curva di laminazione e altri parametri principali, con la possibilità di gestire tutte le peculiarità del processo di laminazione anche con altri materiali tipo titanio o superleghe.
Software Rolling Cad Project Group-Siderforgerossi
  • Eseguire la simulazione grafica del processo di laminazione con visualizzazione 3D degli utensili della macchina in lavorazione e della crescita dell’anello stesso.
  • Visualizzare gli andamenti “reali” acquisiti durante il processo di laminazione.
  • Inserire curve di correzione basate sulle correzioni pregresse già eseguite.
  • Programmare la ripartizione dell’extra-volume (o della carenza di volume) sul diametro esterno o interno dell’anello, in proporzioni programmabili.
  • Impostare la strategia di produzione in base alle necessità e ai parametri.
  • Misurare in tempo reale i valori attuali dell’anello e i parametri di produzione.
  • Salvare su file in automatico i dati acquisiti per ogni anello laminato.
  • Effettuare la procedura di calibrazione e compensazione della macchina.
  • Predisporre il collegamento con altri sistemi di progettazione esterni.

Aggiornando il sistema di supervisione SCADA, si è ottenuta la possibilità di avere sotto controllo la panoramica generale dell’impianto, visualizzando in tempo reale tutti i principali parametri di funzionamento grazie alla strumentazione virtuale.


Inoltre, si potrà visualizzare anche lo stato dei correttori manuali e dei regolatori automatici!

Il laminatoio può così lavorare in tre modalità manuale/semi-automatico/automatico e continuare a laminare gli anelli di diverse geometrie, profili e di qualsiasi tipologia di materiale, come ad esempio le leghe di titanio e alluminio (con peculiarità differenti nella gestione del processo).

Infine, l’impianto è telecontrollabile da remoto, permettendo gli interventi di manutenzione e di diagnosi nel rispetto di tutti i principi di cybersecurity.

Naturalmente tutto l’intervento è stato eseguito in conformità con i requisiti Industria 4.0.

Mirco_Casini_profiloj

“Non era semplice rispettare i requisiti richiesti, orientati principalmente all’ottimizzazione del processo produttivo, adeguando i sistemi di controllo e gestione dell’impianto alle normative vigenti.

Ancora una volta, però, abbiamo brillantemente raggiunto l’obiettivo, grazie all’esperienza ed al know how del team, ed a soluzioni consolidate come il software proprietario “RollingCAD”. Abbiamo completato l’attività nei tempi previsti, ottenendo la massima soddisfazione del cliente, che è sempre la nostra priorità.”

HAI ANCHE TU UN LAMINATOIO DA RINNOVARE/REVAMPARE?